Gustosissime mezze maniche risottate e cremose con patate e provolone dolce


Oggi ho preparato un piatto unico gustosissimo, una ricetta che è una vera e propria meditazione culinaria, da preparare e seguire con molta attenzione, proprio come amo fare quando sono in cucina.Per gli ingredienti principali ho scelto il provolone dolce di un’eccellenza lombarda, la premiata ditta Auricchio di Pieve San Giacomo nel cremonese, patate bio... Continue Reading →

Una parola gentile può riscaldare tre mesi invernali (Proverbio giapponese)


Ben arrivato inverno dal freddo pungente, dai silenzi ovattati e degli alberi che si mostrano nudi senza alcun pudore, compiendo l’ultimo ciclo della natura in attesa delle nuove vesti primaverili.Dallo scorso anno non temo più la stagione più fredda, attendo con ansia il solstizio d’inverno e sono felice di celebrare queste ultime giornate più corte... Continue Reading →

Komorebi, la luce che filtra attraverso gli alberi


Voglio vivere ogni giornata di sole, anche se molto fredda, per immergermi nella natura, catturarne tutta l’energia positiva mentre osservo i suoi mutamenti stagionali. Una sorta di meditazione che m’invita a riflettere sull’importanza di accettare l’impermanenza, quella trasformazione ciclica che mi permette di apprezzare giorno dopo giorno i mutamenti dettati dal tempo che passa.Amo giocare... Continue Reading →

Pettinando la sabbia bianca del mio piccolo Karesansui, disegno le onde sul mio mare della serenità.


Finalmente l’ho trovato, come l’ho sempre desiderato, con tutti gli elementi che lo caratterizzano, un Karesansui in miniatura, piccoli giardini zen da tavolo giapponesi, riproduzioni di quelli che venivano creati attorno ai templi buddhisti Zen, dove trovare riprodotti alcuni elementi della natura che favoriscono la meditazione e il raggiungimento della pace anteriore.Non sono mai riuscita... Continue Reading →

Vibrazioni autunnali


Un autunno dal sapore estivo, che mi regala comunque tante emozioni ammirando una farfalla su un fiore. Non posso permettermi una lunga passeggiata nella natura, mi bastano quattro passi, una sorta di meditazione in mezzo agli alberi, ammirando le loro cime che sembrano voler abbracciare il cielo.I colori non sono ancora quelli caldi autunnali, solo... Continue Reading →

Come definire la meditazione? Come la saggezza alla ricerca della saggezza (Shunryū Suzuki)


Stamane si prospetta la classica giornata autunnale. Cielo grigio, Nebbia bassa che sale dal lago, aria frizzante che invita a coprirsi per bene e un cielo grigio che rende l’alba piatta, senza quelle sfumature cromatiche che rendono più dolce il buongiorno.Sebbene adoro l’autunno, quest’anno ho avuto un rapporto un pò conflittuale con questo cambio stagione.... Continue Reading →

Aquascaping, per vivere in simbiosi con il nostro acquario naturale Zen


Spesso, troppe volte penso che sono nata nel continente sbagliato. Amo troppo l’Oriente, a partire dalle tante filosofie di vita, molto simili tra loro, alle cure alternative come l’Ayurveda e l’agopuntura e le discipline, come il Qi Gong e lo Yoga.Non sono mai riuscita a coinvolgere Fulvio in questi miei interessi, solo recentemente abbiamo deciso... Continue Reading →

Non c’è strada che porti alla felicità: la felicità è la strada (Buddha)


Con il passare degli anni ho cambiato il modo di vedere e valutare le cose. Sarà una forma di saggezza dettata dalla consapevolezza che sto invecchiando e mi sto rendendo conto che questa nuova prospettiva è di gran lunga migliore di quella che mi appariva in precedenza.L’essermi avvicinata alla filosofia Zen e mindfulness ha contribuito... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: