Potessero le mie mani sfogliare la luna! (Federico García Lorca)


Per chi come me crede che l’affascinante satellite della terra porta in sé un pizzico di magia, domani alle 11:22 saluterà il novilunio nel segno dei Pesci, quella che gli antichi Celti chiamavano Luna del Frassino, l’albero simbolo della rinascita, trasformazione e iniziazione. Al momento della sua nascita sarà vicinissima al Sole, a Venere, che dona la bellezza e l’armonia e a Nettuno, che porta amore per la fantasia, ottimi auspici per chiudere il ciclo del segno zodiacale dei Pesci ed essere traghettati in Ariete, primo segno dello zodiaco simbolo di nascita e rinnovamento.
Ho una vera e propria attrazione fatale per la luna, al punto che quest’anno ho voluto prendere L’agenda della Luna, che oltre a riportare le fasi lunari, fornisce una pratica guida giornaliera per le semine, le potature, i rinvasi, le concimazioni, ma non solo.
Non ero a conoscenza dell’influenza delle fasi lunari sulle conserve, che devono essere preparate con la luna calante, quando deve essere fatto anche il bucato più difficile, usando la metà della dose consigliata di detersivo e anche i lavori di bricolage.
Le icone presenti in ogni giorno dell’anno, consigliano (se colorate) o meno (se grigie) se è il momento giusto per fare la manicure, la maschera facciale, pulire i vetri, tinteggiare le pareti o i diversi lavori di giardinaggio.
Gli autori di questa agenda sono due scrittori tedeschi, Johanna Paungger e Thomas Poppe che sono cresciuti seguendo i principi naturali delle fasi lunari, autori di molti libri sull’influenza della luna sull’uomo e sulla natura.
Sto seguendo i consigli quotidiani di questa agenda, che per le edizioni precedenti ha raccolto sempre recensioni positive nelle varie librerie online dove è in vendita e a fine anno tirerò le somme se darle fiducia anche per il 2022.
Non mi resta che attendere domani, per salutare la luna nuova che ci accompagnerà verso l’equinozio di primavera, la stagione che ci dona il tripudio di colori della rinascita della natura.

Emanuela Trevisan Ghiringhelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: