La casa, il nostro mondo, il nostro giardino


Mi piace pensare che la nostra casa sia il nostro giardino, immerso nel silenzio, circondato da stupende montagne all’orizzonte ed un immenso cielo stellato da ammirare nelle notti serene e ventose come quella del novilunio d’ottobre appena trascorsa.Noi siamo due alberi con grandi radici profonde che in questi decenni trascorsi insieme han fatto sì che... Continue Reading →

Non puoi fermare le onde, ma puoi imparare a padroneggiare il surf (Jon Kabat-Zin)


Dopo La via della Felicità ho terminato di leggere anche il secondo libro della collana Mindfulness e meditazione. Non sto procedendo in ordine di pubblicazione, anche se ritengo che questi 21 saggi seguano una sorta di filo d’Arianna, mi lascio guidare dal mio istinto nella scelta di questi preziosi saggi che insegnano a migliorare il... Continue Reading →

Grüß Gott!


Quanti ricordi sono racchiusi in questa foto. La scalata al Seehorn a 2050 mt, partendo dagli 835 mt di Sankt Ulrich am Pillersee nel Tirolo austriaco, amena località dove abbiamo trascorso le nostre ferie estive per ben dieci anni consecutivi.Vacanze indimenticabili e rilassanti, grazie alle quali avevo la possibilità di mantenere fluente il mio tedesco.... Continue Reading →

Non c’è strada che porti alla felicità: la felicità è la strada (Buddha)


Con il passare degli anni ho cambiato il modo di vedere e valutare le cose. Sarà una forma di saggezza dettata dalla consapevolezza che sto invecchiando e mi sto rendendo conto che questa nuova prospettiva è di gran lunga migliore di quella che mi appariva in precedenza.L’essermi avvicinata alla filosofia Zen e mindfulness ha contribuito... Continue Reading →

Il carcadè, il tè italiano degli anni ’30


In tutte le lingue del mondo di traduce in karkadè, tranne in arabo, karkadi e in alcuni idiomi orientali dove comunque differenzia di poco ed è facilmente riconducibile all’infuso dal colore rosso rubino.Nella storia del nostro Bel Paese si racconta che ai tempi del fascismo aveva sostituito il tè inglese, a seguito dell’autarchia che nell’ottobre... Continue Reading →

Amor, ch’a nullo amato amar perdona (Dante Alighieri)


Oggi ho scomodato il Sommo Poeta scegliendo il verso che meglio rappresenti questi 40 anni di matrimonio. Festeggiamo le nostre nozze di Rubino, senza sfronzoli, noi due soli, a casa, un piatto semplice e tradizionale come i pizzoccheri che racchiude l’essenza degli alpeggi della Valtellina, un caldo strudel che ho preparato dal sapore autunnale con... Continue Reading →

I gatti sorprendono sempre, parola di Alfie.


Faccio un salto all'Esselunga a comperare gli ingredienti per preparare una delle mie pietanze preferite, i pizzoccheri. La lista della spesa è breve, ho imparato ad attenermi scrupolosamente a quanto c'è scritto e per non cadere in tentazione, mi dirigo solamente nelle corsie dove devo prendere qualcosa. Mi avvio verso la cassa, quando mi trovo... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: