17 marzo, Santa Gertrude, patrona dei gatti


Ho scoperto solo recentemente che i gatti hanno una Santa Patrona che si festeggia il 17 marzo. Si tratta di Santa Gertrude di Nivelles, protettrice anche dei giardinieri, dei moribondi, degli ospedali, delle pellegrine, dai topi, dai tumori, dei viaggiatori, nonché patrona di Selva dei Mulini/Mühlwald in Alto Adige, nell’omonima Valle che ricca di ruscelli... Continue Reading →

Le donne sostengono la metà del cielo (proverbio cinese)


Il mio pensiero in questo 8 marzo va a quelle donne che più di tutte hanno pagato il pegno di due anni di pandemia ed ora rivivono gli orrori della loro giovinezza nelle immagini televisive che arrivano dall'Ucraina. Donne forti che hanno vissuto le traversie di una guerra mondiale e conosciuto la miseria, uscendone temprate... Continue Reading →

Il riso conserva sempre l’odore della terra in cui è maturato (proverbio cinese)


La prima volta che ho assaggiato il riso Venere è stata l’estate scorsa a un’apericena con una coppia di amici e mi ha subito conquistato. Il successivo passo inevitabile è stato quello di inserirlo nella mia dieta abbinato a un mix di croccanti verdure trifolate (carote, zucchine e cuori di carciofo), il tutto condito con... Continue Reading →

Credo che i gatti siano spiriti venuti sulla terra. Un gatto, ne sono convinto, può camminare su una nuvola (Jules Verne)


Come non esservi grati. State scrivendo tanti meravigliosi capitoli del libro della nostra vita.Grazie per la vostra compagnia, per tutto l’amore che ci donate, per coinvolgerci quotidianamente nella vostra esistenza da gatti, quel mondo tanto affascinante e misterioso.Oggi è la vostra festa, anche se per noi ogni giorno è una festa perché riempite le nostre... Continue Reading →

Trainando il cocchio di Freya siete arrivati al nostro cuore


Finché Kimi non è entrato a far parte della nostra famiglia 9 anni fa, non sapevo quanto fossero straordinari i gatti Norvegesi delle Foreste, una razza scandinava con una storia molto antica risalente al 1599, quando un sacerdote naturalista, Peder Claussøn Friis, descrisse questa razza felina suddividendo le linci in tre classi: lince lupo, lince... Continue Reading →

Per San Valentin, la lodola fa il nidin


Oggi si festeggiano gli innamorati, legati dalla tradizione cristiana a San Valentino, il martire di Terni, festività istituita nel 496 da Papa Gelasio.Una delle tante storie legate a questa festa narra di Serapia, fervente cattolica e Sabino, centurione romano di fede pagana che si convertì al cristianesimo per amore. La controversia storia dei due giovani... Continue Reading →

Nella Giornata del Ricordo un libro per non dimenticare le foibe e Norma Cossetto.


Forse è vero che invecchiando si ritorna bambini. Mi sento tutt’altro che vecchia, tra qualche giorno avrò sessantadue anni, ho superato abbondantemente la mezza età e sono consapevole che ho davanti meno primavere di quante possa ricordarmene.Se analizzo il mio ritornare bambina, oltre a stupirmi per le cose semplici della vita, ho una gran fame... Continue Reading →

A te, povero Elleboro montano, veder non lice dell’estate il sol (Pietro Gori)


C’è un fiore che mi ricorda i nostri trekking invernali, quando nelle giornate limpide salivamo sul Poncione di Ganna per ammirare i meravigliosi panorami a 360° per poi proseguire verso il Monte Minisfreddo e il monte San Bernardo, dove non mancavo di lasciare un pensiero sul quaderno custodito nel capitello della statua dedicata al Santo... Continue Reading →

Alla Madonna della Candelora dall’inverno siamo fuori, ma se nevica o tira vento 40 giorni siamo ancora dentro


I Celti misuravano il tempo partendo dal buio per risalire poi verso la luce, per loro il giorno iniziava con il tramonto e anche il calendario celtico si suddivideva principalmente in due grandi periodi, quello buio invernale e quello della luce.Il punto mediano tra lo Yule, il solstizio d’inverno e l’Ostare, l’equinozio di primavera, era... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: