Sacco giallo? No grazie, scelgo l’eco compattatore!


Dopo aver letto le informazioni sommarie di come cambierà dal prossimo 1° settembre la raccolta rifiuti nel mio paesello (e negli altri 22 che fanno parte dello stesso bacino di utenza), in attesa di ricevere i chiarimenti richiesti al gestore del servizio e dell’incontro pubblico che si terrà il giorno stesso in cui prenderà il... Continue Reading →

Addio sacco viola, arrivano i bidoni colorati di design, ma quanto ci costerà la Tariffa Puntuale di Bacino?


Bei tempi quando gli operatori ecologici giravano per le strade con quei tipici carretti o tricicli da netturbino. Senza fare rumore pulivano quotidianamente i marciapiedi, ricambiavano i saluti con un sorriso e magari si scambiava con loro due parole, o una battuta sul tempo. Nella maggior parte dei condomini i balconi erano muniti di canne... Continue Reading →

Ricicliamo? Occhio ai numeri!


Sono sempre molto attenta alla raccolta differenziata, leggendo le etichette quando ho dei dubbi sullo smaltimento degli imballi di qualsiasi genere. Ultimamente ho notato sempre più frequentemente che le classiche indicazioni dettagliate sulla loro destinazione sono carenti e sostituite dal famoso triangolo con le tre frecce e al suo interno un numero.Si tratta dei codici... Continue Reading →

Ode alla matita


Ma quanto è bello scrivere con la matita!  Quella classica, di legno, con il suo inconfondibile profumo che evoca ricordi da quando zia Nanda mi insegnò a scrivere quando avevo solo quattro anni, per poi diventare più tardi il mio primo strumento di scrittura a scuola.Con quel suo tratto grigio elegante ho riempito pagine e pagine... Continue Reading →

Un cuore grato ti rende felice (Buddha)


Come tutte le mattine mi sveglio al leggero solletichio delle vibrisse di Oliver sul mio naso. La fioca luce, che annuncia l’alba, mi conferma che è l’ora di alzarsi per dare la pappa ai nostri gatti, rispettando il rigido orario per la somministrazione dell’insulina a Kimi. Entrambi hanno un orologio biologico infallibile, regolato dal loro... Continue Reading →

Non c’è strada che porti alla felicità: la felicità è la strada (Buddha)


Con il passare degli anni ho cambiato il modo di vedere e valutare le cose. Sarà una forma di saggezza dettata dalla consapevolezza che sto invecchiando e mi sto rendendo conto che questa nuova prospettiva è di gran lunga migliore di quella che mi appariva in precedenza.L’essermi avvicinata alla filosofia Zen e mindfulness ha contribuito... Continue Reading →

La vita passa, rapida carovana! Ferma l’ingranaggio e cerca di essere felice (Omar Hayyām)


Certo che un'alba così cupa non me la sarei mai aspettata il 15 di giugno. Un cielo plumbeo che comunque ha fatto risaltare il sole in tutta la sua bellezza e creando uno scenario quasi mistico, che potrebbe apparire anche un pò inquietante. Erano le 5:55 di questa mattina, una sequenza numerica che ha il... Continue Reading →

…La notte insegue sempre il giorno ed il giorno verrà


Non mi piace dormire al buio, a casa nostra non esistono le persiane, adoro rilassarmi guardando le luci di Varese e della croce in vetta al Poncione di Ganna prima di addormentarmi.Il chiarore dell’alba non disturba il mio sonno pesante, amo la luce al punto che potrei dormire tranquillamente sotto il sole di mezzogiorno dei... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: