Quel sottile filo che separa il dovere di cronaca all’audience ad ogni costo


Le ore della mia vita che dedico alla TV sono sempre meno, unicamente spese a guardare vecchi film e la mia serie preferita, Blue Bloods, dedicata alle vicende dei Reagan, poliziotti newyorkesi da tre generazioni e soprattutto una grande famiglia di origine irlandese legata da forti legami e valori. Spesso guardo i video clip musicali... Continue Reading →

Chi si ricorda di Chissà chi lo sa? Non dimenticherò mai quel giorno alla corte di Febo Conti.


E' trascorso mezzo secolo, ben cinquant'anni dalla mia partecipazione a Chissà chi lo sa, la trasmissione per ragazzi che andava in onda nel tardo pomeriggio del sabato nel periodo compreso dal 1961 a maggio 1972 sul primo canale RAI, presentata da Febo Conti e alla quale partecipavano concorrenti di scolaresche italiane. Ho un ricordo molto... Continue Reading →

Torniamo all’antico e sarà un progresso (Giuseppe Verdi)


Ieri sera mi sono goduta una splendida rappresentazione de La Traviata e, una volta tanto, sono grata alla Rai per averla trasmessa in prima serata. Anche se sono fermamente convinta che la regia delle opere liriche debba sempre ricalcare fedelmente le ambientazioni originali del libretto, ho apprezzato molto il lavoro svolto da Mario Martone che... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: