L’autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore (Albert Camus)


É un peccato stare in casa oggi. Non ci saranno ancora molte altre giornate miti, ho voglia di dedicarmi alle mie piante sul terrazzo, stare un pò in loro compagnia prima che vadano in letargo e sistemare i vasi dove sverneranno. Oggi l’orizzonte è un pò offuscato, le sagome delle montagne svizzere e della Grigna... Continue Reading →

A dir del rosmarino le virtù ci vorrebbe una vita e anche di più


Quest’anno Il mio rosmarino a marzo mi ha regalato un tripudio di fiori, in largo anticipo secondo un’antica credenza che lo vede fiorire nel giorno della Passione. Per giorni e giorni ho ammirato estasiata quei piccoli capolavori della natura dal colore azzurro intenso, mentre accarezzo come consuetudine le sue foglioline parlandogli, per poi inebriarmi con... Continue Reading →

I gelsomini sono le zagare da sposa della luna (Ramón Gómez De La Serna)


Un tripudio di piccole stelline bianche dall’avvolgente profumo salutano questo primo giorno di giugno. É fiorito il gelsomino che ricopre una parete del nostro balcone, fiorellini che mi colmano di allegria e serenità, che con la loro fresca fragranza sono il preludio dell’estate che si avvicina, della luce che prevale sul buoi e del sole... Continue Reading →

Chanel N°5, la mitica scia che persiste da un secolo


Non sapevo che quest’anno si celebrassero i cento anni della fragranza simbolo di Mademoiselle Coco.Correva l’anno 1921 quando Coco Chanel commissionò a Ernest Beaux “un profumo da donna che sappia di donna”, persistente e unico, “senza fronzoli, né inclinazioni dolciastre”. Il profumiere presentò due campionature, la prima numerata da uno a cinque, la seconda da... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: