Ode alla matita


Ma quanto è bello scrivere con la matita!  Quella classica, di legno, con il suo inconfondibile profumo che evoca ricordi da quando zia Nanda mi insegnò a scrivere quando avevo solo quattro anni, per poi diventare più tardi il mio primo strumento di scrittura a scuola.Con quel suo tratto grigio elegante ho riempito pagine e pagine... Continue Reading →

Nella Giornata del Ricordo un libro per non dimenticare le foibe e Norma Cossetto.


Forse è vero che invecchiando si ritorna bambini. Mi sento tutt’altro che vecchia, tra qualche giorno avrò sessantadue anni, ho superato abbondantemente la mezza età e sono consapevole che ho davanti meno primavere di quante possa ricordarmene.Se analizzo il mio ritornare bambina, oltre a stupirmi per le cose semplici della vita, ho una gran fame... Continue Reading →

L’intenzione è l’essenza di tutta la vita cosciente (Hsing Yun)


Domani in Lombardia non gireremo solo calendario, cambieremo anche colore, passando dal giallo, rappresentato dalla fetta di limone di questa foto, al colore dello spritz, forse uno degli imputati di questo mutamento cromatico della nostra regione, quell’aperitivo al quale è diventato difficile rinunciare anche in tempo di pandemia.E’ inutile cercare un capro espiatorio per queste... Continue Reading →

“Pensa a tutta la bellezza ancora intorno a te e sii felice” – Anna Frank


Mi piace vedere sempre il bicchiere mezzo pieno.Osservo questa Italia colorata di giallo, arancione e rosso pensando solo all’effetto cromatico e non mi pongo inutili domande, che resterebbero comunque senza risposta, del perché la Lombardia è sempre zona rossa quando di parla di lockdown.Mi appresto a vivere con positività anche questo secondo confinamento dell’anno, in... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: