Il cioccolato è materia viva, ha il suo linguaggio interiore (Alexander Von Humboldt)


Il mio rituale quotidiano si chiama cioccolato, un solo solo quadratino di circa dodici grammi di fondente al 80% o superiore, che lascio sciogliere in bocca lentamente, per assaporarne tutta la bontà e facendo aumentare i livelli serotonina, l'ormone della felicità.Non è un peccato di gola, tutt'altro, è uno dei 24 tasselli che compongono il... Continue Reading →

Giovedì della Giubiana tra leggende, tradizioni e un cuore di sfoglia


Una mattinata diversa dal solito quella di oggi. Esco di casa a piedi quando l’aria è ancora frizzante e comunque piacevole da sentire su quella piccola parte del volto non coperto dalla mascherina. Devo recarmi in municipio a ritirare le nostre carte d’identità elettroniche. Dopo quasi tre anni da quando ci siamo trasferiti ad Azzate,... Continue Reading →

Se vuoi conoscere il futuro, guarda nella tua mente (Matthieu Ricard)


L’alba di questo penultimo giorno dell’anno mi ha regalato una bellissima luna piena.E’ ancora più affascinante velata da leggere nuvole. Come in una danza lenta, disegnano sulla sua superficie un susseguirsi di forme. La osservo a lungo, è lì sospesa ad ovest, cullata da quella leggera coltre di neve che ancora copre i tetti, quasi... Continue Reading →

Ascoltando la pancia e il cuore ho dato una svolta alla mia vita.


Non è stata una decisione facile, tutt'altro, molto sofferta. Dover rinunciare a un'importante fetta di stipendio rispetto a quello che sarebbe stato l'assegno pensionistico di Opzione Donna mi ha fatto tergiversare a lungo prima prendere la decisione di lasciare il mondo di lavoro con quasi quattro anni di anticipo. La mia pancia e il mio... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: