Luglio miete il grano biondo, la mano stanca, il cuore giocondo (Gianni Rodari)


É l’emblema dell’estate, regala giornate ancora lunghe e serate romantiche sotto meravigliosi cieli ad osservare le stelle. Il mese che ha come simbolo il girasole, delle farfalle e api attratte della lavanda in fiore, della natura nel pieno del suo vigore e dei copiosi raccolti, motivo per cui i Romani consacrarono Luglio a Giove, re... Continue Reading →

Chi scrisse il calendario pensava alla terra, ma guardava il cielo (Renzo Pezzani)


Quanti calendari mi sono passati tra le mani in questo ultimo mese, di pratici, con un piccolo spazio quotidiano dove annotare gli appuntamenti ed i memo, altri meno funzionali ma che davano risalto a splendide foto.Sfogliandoli, mi si è accesa la curiosità di saperne di più sull’almanacco, così come usavano chiamarlo i nostri nonni e,... Continue Reading →

Marzo Re dei capricci, ogni giorno combina pasticci.


Se avessi una macchina del tempo che mi riportasse alla Roma antica, oggi avrebbe inizio non solo il mese di marzo, ma sarebbe anche capodanno secondo il calendario romano.Nel 46 a.c. venne poi riformato e introdotto il calendario solare, elaborato dall'astronomo egizio Sosigene di Alessandria e chiamato Giuliano in onore del suo promulgatore, Giulio Cesare.Il calendario Giuliano venne... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: