Un piacevole weekend “on air”


Wow! Ce l’ho fatta. Non nascondo che ho provato una certa tensione per questa attivazione. Essendo una new one, era scontato che prima o poi sarebbe arrivato qualche momento di pileup e il dubbio di saperlo ancora gestire o meno mi angosciava un pochino. Devo sempre fare i conti con il mio handicap e anche se consapevole delle ottime performance delle mie protesi acustiche e della cuffia Heil Sound, rimaneva sempre l’incognita di quanto il QRM potesse prevalere sui deboli segnali di qualcuno che mi stava chiamando. Nella mia mano sinistra era sempre pronta per l’uso una penna, nel caso in cui mi fossi ingarbugliata con il log elettronico.
Tutto sommato penso sia andata bene, sicuramente avrei potuto fare meglio, ma questo è stato il mio impegno importante dopo tanti anni di QRT forzato, quindi mi ritengo soddisfatta.
Per quanto il nostro dipolo quadribanda della Kelemen possa fare un egregio lavoro, è pur sempre un compromesso, non potendo installare un’antenna sul tetto. Magari una Delta Loop sul balcone potrebbe essere la soluzione ottimale, ma il suo costo importante ci ha fatto optare per questo ottimo dipolo.
I momenti che preferisco di queste attivazioni sono quando collego gli amici di sempre. É bello sentire la voce degli amici transfrontalieri, Mauro HB9FBG, Claudio HB9OAU e Claudio HB9EFJ.
L’immancabile Augusto I1JJR/6 che mi ha collegato ben 3 volte e mi è stato molto d’aiuto per trovare una frequenza libera in 40 metri che lo fosse altrettanto anche nel centro Italia, in modo di poter passare la referenza senza difficoltà.
E che dire degli amici speciali, come Maurizio IZ1GJK, che non potendo disporre attualmente di una stazione HF, è corso dal fratello Roberto IZ1ZJO per collegarmi.
Poi ci sono gli amici che non senti da tanto, tanto tempo, come Claudio IZ2BKG, e Agostino IK8FIQ e che nel breve momento del QSO mi fanno rivivere con dei flashback quei momenti in compagnia che abbiamo trascorso durante qualche attivazione.
E non da ultimo una coppia mitica, quando mi collega prima Max IK1GPG poi passa il mike a Betty IK1QFM, la Signora dei Castelli, impeccabile padrona di casa del Meeting dell’ARI Mondovì.

Mi ha fatto anche un certo senso vedere la lunga lista degli spot sul cluster; non ne ero più abituata!
Ieri stranamente ho fatto due QSO in 20 metri, uno di seguito all’altro, che mi hanno lasciato molta tristezza: il primo con UR5IRM poi con RU3P, quasi non ci fosse alcuna guerra tra le loro nazioni.
Mi hanno fatto riflettere, soprattutto per certi brutti messaggi che vedevo passare sul cluster nei confronti di OM russi. Per quanto brutta e scellerata possa essere una guerra, la gente comune non ne ha colpa e ritengo che tra i radioamatori non ci dovrebbero essere emarginazioni, come anche nello sport, perché un atleta non dovrebbe pagare le azioni del loro capo di governo.
Alla fine ho messo a log 188 QSO, quorum raggiunto e quasi doppiato. Ciò non toglie che potrò riattivare VA-099, oppure, sempre dal nostro QTH, VA-069 la Torre San Quirico, o VA-070 il Palazzo Pretorio, contestualmente a qualche referenza DAI di Azzate. Mai dire mai!
Grazie a tutte le stazioni che mi hanno collegato… mi sono proprio divertita!

73’ Emanuela IZ2ELV

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: