“Juliet Yankee One Hussein”, un Re come nelle favole


Sono sempre stata affascinata dalle testimonianze dei QSO fatti con Re Hussein di Giordania, che si distingueva sempre per la sua gentilezza e affabilità. In tutte queste storie che ho letto nel web ho trovato sempre un comune denominatore, ovvero JY1 pregava i suoi corrispondenti di non chiamarlo Sua Maestà bensì solo Hussein, in quanto in quel momento era solo un Radioamatore.
Non appena ottenuta la licenza nei primi anni ’90 con il call IW2MCN, un giorno trovai in frequenza un OM che mi raccontò di una YL paraplegica di Milano che molti anni prima ebbe un QSO con JY1, un collegamento molto precario per via delle cattive condizioni dell’impianto d’antenna non più controllato da tempo per via del suo handicap. La YL si scusò di questo inconveniente con Re Hussein che la tranquillizzò. Qualche settimana più tardi la donna venne contattata da una ditta, che chiedeva di poter accedere al suo impianto per sostituire l’antenna a spese di JY1. Non ho trovato conferma di questa bella storia alla quale ho voluto credere, contrariamente si è trattato di una burla da parte di un OM (del quale non presi nota del nominativo in quanto stavo guidando) che voleva prendersi un pò gioco di me.
Qualche settimana or sono ho condiviso su Facebook un video storico di JY1 durante un QSO, che mi ha riacceso la curiosità di cercare altre testimonianze, trovandone una molto bella nel sito della Lothians Radio Society di Edimburgo, che ha un pò il sapore di una fiaba romantica del ventesimo secolo e che ho il piacere, nonché l’onore di poter pubblicare su questa pagina:

Andre Saunders GM3VLB (SK) – un racconto di radioamatori e un re.
di Colin Murray GM4EAU

Questa è una breve storia degli anni ’70 con un pizzico di romanticismo, che ha come interpreti un re del Medio Oriente e un radioamatore scozzese che ha avuto, per citare le sue stesse parole, l’idea “un po’ sfacciata” di sorprendere la neo moglie Anne con una visita speciale per la loro luna di miele.
Andre era un socio molto attivo della Lothians Radio Society, ha lavorato all’estero come insegnante di scuola e dal 1970, per circa un decennio, ha operato da Nairobi in Kenya con il nominativo 5Z4LK, periodo nel quale ha fatto molta attività nelle bande HF dalla regione africana, collezionando numerosi collegamenti.
Questa storia ha inizio nel 1978 con il suo ritorno a Kelso nel Regno Unito, dopo aver lavorato a Ginevra, quindi a Nairobi.
Il 10 marzo 1970, il giorno dopo che il sovrano aveva trasmesso per la prima volta come radioamatore, Andre fu presentato al re in HF da un comune amico OM, Don SV0WI di Atene, che aveva lavorato in Giordania e la settimana precedente aveva allestito e “testato” la stazione reale, predisponendo i contatti iniziali.
Re Hussein era un appassionato radioamatore, membro onorario della Radio Society of Harrow (fu un allievo della Harrow School ai tempi della scuola) e socio a vita della American Radio Relay League. Era estremamente popolare tra i radioamatori e insisteva sul fatto che gli altri operatori si rivolgessero a lui senza il suo titolo regale. Il suo nominativo era JY1 e quello della sua seconda moglie all’epoca, Principessa Muna, era JY2. Anche altri membri della sua famiglia avevano un nominativo. Re Hussein è stato un radioamatore molto attivo per tutta la vita e ha promosso l’hobby a livello internazionale, donando attrezzature ai club e visitando stazioni amatoriali in incognito (per motivi di sicurezza) durante i suoi viaggi.
Andre e il sovrano parlarono in HF da Nairobi e la Giordania poi negli anni successivi fece molti altri QSO con il re. Andre in seguito aveva notato in una lettera che la sua giovane figlia era entusiasta di aver parlato una sera con una “vera principessa dal vivo”. Probabilmente qualcosa di cui vantarsi a scuola il giorno seguente!
Andre è stato uno dei primissimi QSO di JY1 e durante questo primo collegamento il re l’aveva invitato a incontrarsi di persona, qualora Andre avesse dovuto fare una visita in Giordania, confermando il QSO con la QSL invita dal re con la serie completa di francobolli nuovi della Giordania.

Il tempo passava e dopo circa 9 anni Andre era tornato in Scozia a causa di problemi di salute e stava per sposare Anne, la sua seconda moglie, che all’epoca lavorava a Ginevra per l’ONU. Aveva trovato la cartolina QSL di JY1 insieme a francobolli giordani e un ritaglio di giornale di Nairobi che il re gli aveva inviato personalmente che parlava delle loro prime conversazioni radiofoniche e questo ha dato ad Andre un’idea che è l’argomento di questa storia.
Nell’ottobre 1978 Andrea ha scritto a JY1 ricordandogli i loro primi QSO di circa 9 anni prima e il gentile invito del re a visitare la Giordania, chiedendogli molto educatamente “come da un radioamatore all’altro” (in una lettera piuttosto lunga sulla storia della sua vita) se poteva incontrare di persona JY1 con la sua fidanzata mentre visitava la Giordania. Questo sarebbe stato verso marzo 1979 in occasione della sua luna di miele con Anne, che sarebbe stato un evento davvero speciale per la sua neo moglie.
Evidentemente Anne aveva espresso in precedenza un certo interesse per la Giordania e Andre aveva voluto organizzare qualcosa di “diverso” per il loro viaggio di nozze. Questa visita e un’udienza con il re avrebbero reso quell’occasione davvero speciale. Qualsiasi data di visita sarebbe stata vincolata dagli impegni di insegnamento scolastico a Kelso. Andre si era offerto anche di ricambiare nel caso in cui il re si fosse recato nel Regno Unito, che il sovrano era solito visitare, tanto che era stato in Scozia di recente.
Non ha avuto più notizie dalla Giordania, Anne e Andre si sono sposati puntualmente nell’aprile 1979 in Scozia.
La storia è ripresa circa 8 mesi dopo, nel luglio 1979, con una risposta arrivata dal palazzo. Apparentemente pareva che la sua lettera fosse fosse stata erroneamente archiviata quando è stata ricevuta.


La lettera proveniva dal JY9BB/W4TA, consulente per le comunicazioni di JY1 (che divenne un caro amico per tutta la vita del re) che stava installando il primo sistema dorsale radio a microonde in tutta la regione.
Il re aveva gentilmente invitato Andre e la moglie a visitare la Giordania, donando loro i biglietti aerei di prima classe e messi a disposizione dalla sua compagnia aerea nazionale Alia per qualsiasi momento avessero scelto di fargli visita.
A questo punto, e per la prima volta, Andre aveva spiegato alla sua neo moglie l’idea di visitare la Giordania e di incontrare il re. Apparentemente era “un po’ sopraffatta” per aver ricevuto la lettera reale senza preavviso.
Le lettere che seguono ci dicono che erano stati definiti i dettagli per il volo in Giordania e per programmare gli incontri con JY1 in occasione del loro primo anniversario di matrimonio.
Sfortunatamente tra i documenti di Andre non vi’è traccia della visita effettiva, quindi a questo punto la storia si conclude un po’ bruscamente con l’ipotesi che abbia avuto un lieto fine!
Andre Saunders è passato SK nel maggio 2019 sopravvivendo alla sua terza moglie, Veronica, che è stata regolarmente coinvolta nella Lothians Radio Society di Edimburgo.
Re Hussein di Giordania è stato re per quasi 50 anni, discendente diretto di Maometto e oggi viene ricordato con affetto con il primo satellite giordano JY1-SAT, un CubeSat lanciato nel dicembre 2018.

Anche se sarei stata curiosa di leggere l’epilogo di questa stupenda storia di amicizia tra Hussein JY1 e Andre GM3VLB, con quello che ritengo sia stato un incontro ricco di emozioni, penso che sia stato meglio rispettare l’intimità di un momento così importante all’insegna del vero Ham Spirit e vissuto lontano dai riflettori. In fondo questa bellissima fiaba ha confermato lo spessore e l’umiltà di Re Hussein radioamatore.
Non da ultimo desidero ringraziare Alan GM3PSP, Presidente e Webmaster della Lothians Radio Society di Edinburgo, Colin GM4EAU l’autore di questo articolo e Pete GM4BYF membro del comitato di GM3HAM per avermi accordato la traduzione e pubblicazione, nonché l’uso delle immagini.

73’ Emanuela IZ2ELV

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: