Marlon Brando Jr. WA6RBU – KE6PZH – FO8GJ –


Quanto mi sarebbe piaciuto collegare il radioamatore Marlon Brando! Ho ricevuto la licenza speciale, quella che mi ha aperto le porte alle onde corte, nel 2001. Ahimè, ho dovuto sostenere più volte gli esami di ricezione e trasmissione telegrafica, ero un pò dura di comprendonio per il codice Morse, quindi è stata molto lunga la gavetta in VHF.
L’entusiasmo di poter collegare radioamatori di tutto il mondo, mi ha fatto alzare molte volte a notte fonda cercando di raggiungere il Pacifico, ma non ho mai avuto la fortuna di parlare con una stazione della Polinesia, tanto meno con FO8GJ.
Mi sono fatta prendere dalla curiosità e ho cercato nel web notizie del Marlon Brando radioamatore trovando un articolo scritto da Bob W8SU e pubblicato nel sito oldqslcards.com.
Gli ho scritto immediatamente per chiedergli l’autorizzazione a pubblicarlo, corredato dalle foto che ripropongo in questo articolo. Bob è un vero Gentleman, ha accettato molto volentieri, fornendomi la versione aggiornata. Grazie Bob!

Attore / regista premio Oscar. Nato a Omaha, nel Nebraska, l’anno 1924. Figlio di un dirigente, conosciuto come Bud dalla famiglia, aveva due sorelle. Negli anni si diceva che “Bud” fosse un radioamatore o fosse interessato alle onde corte. Sarà un arduo compito ricercare una cartolina QSL del suo hobby e ottenerla. In radio Brando preferiva usare il nome di “Marty”.
Raggiungendo in auto i due acri di Brando in cima alla collina di Santa Monica, nel complesso di Beverly Hills, si sarebbe intuito da dove provenivano le comunicazioni radio, grazie alla torre di 80 piedi con in cima un’antenna tribanda.
L’indirizzo di 12900 Mulholland Drive non era altro che la casa di Marlon Brando, attore di Hollywood: era evidente che il proprietario della casa non era interessato ai visitatori e proteggeva sicurezza e privacy con il fogliame circostante che ne copriva la vista. La vista sulla strada della casa in cima alla collina aveva un filo spinato in cima al cancello che bloccava il vialetto e la recinzione perimetrale in ferro a punta.
Bill W4NFR ha aggiunto di aver incontrato Hank Scharfe (1936-1990) nel 1983 e Hank lo presentò a Marlon Brando. L’attore era interessato a un’antenna direzionale per FO5 Tahiti per migliorare le comunicazioni con gli States. Bill accettò e nel 1983 e nel 1986 costruirono due sistemi d’antenna per il Sig. Brando. La prima installazione è stata una Rhombic che ha funzionato alla grande e gli ha fornito una buona copertura.
La casa sulla collina di Los Angeles nel nostro articolo era la posizione di molte difficoltà personali e ci teniamo a non menzionare. I tabloid amano quel genere di pettegolezzi. Io (il tuo autore) ho trovato un articolo su Brando che ho trovato affascinante: in un intervista in diretta con Larry King su CNN Television, trasmissione dell’ottobre 1994, Brando ha confermato il suo continuo interesse per il mondo radioamatoriale. In risposta alla domanda di un telespettatore, Marlon ha detto che il l’hobby di radioamatore gli dava l’opportunità di essere solo sé stesso. La cosa che gli piaceva di più di questo hobby era l’anonimato che offre. Ha detto anche stava rinnovando la sua licenza.
La F.C.C., Federal Communications Commission, conosceva il nostro soggetto come “Martin Brandeaux”. Aveva pianificato di aggiornare le sue antenne sulla torre di Mulholland Drive a seguito di incendi dei prati che in precedenza avevano causato alcuni danni alla superficie delle antenne, ma la morte ha affermato “Bud” nel 2004 all’età di 80 anni. La stampa ha riportato che Brando è stato cremato e le sue ceneri sono state sparse sia a Tahiti che nella Death Valley, in California.
Non credo alla notizia che il nostro soggetto alla sua morte era indigente (Nota: Buckmaster i controlli rivelano che i nostri identificativi di chiamata qui citati sono corretti)

Veduta aerea della casa di Marlon Brando a Beverly Hills

Chissà se qualche radioamatore ha mai collegato un certo Martin WA6RBU – KE6PZH – FO8GJ, ignaro che stesse parlando con Marlon Brando! Se qualcuno ha registrato nel suo log uno di questi call (e magari avesse anche ricevuto la cartolina QSL… una rarità) mi piacerebbe molto che mi contasse… la storia continua!

73’ de Emanuela IZ2ELV

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: